Ccreazione siti dinamicihe cos’è un CMS

Un CMS (acronimo di Content Management System) permette di costruire e aggiornare un sito Web i cui contenuti possono cambiare in maniera dinamica, senza necessità di scrivere una riga di codice HTML o conoscere linguaggi di programmazione come PHP, Java, ecc.

Un CMS facilita la gestione dei contenuti grazie a un pannello di controllo con un’interfaccia grafica estremamente intuitiva, con la quale è possibile modificare ogni aspetto del sito, pubblicando diversi tipi di contenuti: testi, foto, video, pdf, presentazioni, ecc. L’aspetto grafico delle pagine può essere personalizzato scegliendo un template preimpostato o creandone uno ad arte che rispetti il nostro stile aziendale.

Quale CMS è più adatto per il tuo sito?

Oggi ci sono diversi Content Management System che consentono di gestire le informazioni digitali: specializzati (realizzati ad hoc), open source o proprietari.
Il CMS specializzato consente di costruire una soluzione su misura, personalizzando ogni singolo elemento sulle specifiche esigenze aziendali. Le soluzioni open source sono più diffuse e, per tenerli al sicuro da attacchi hacker, è necessario mantenerle costantemente monitorate e aggiornate. Tali aggiornamenti sono gratuiti e tempestivi, consentendo alla piattaforma di non essere tecnologicamente obsoleta. Eventuali problemi di sicurezza vengono individuati e risolti in tempi brevissimi.

Per quanto flessibile, sulla struttura di un CMS specializzato non sempre è possibile intervenire sul codice sorgente per modificarlo. Utilizzando software open source, invece, avremo a disposizione moltissimi moduli aggiuntivi o con funzioni particolari, in grado di rendere il sito il più vicino possibile alle nostre esigenze in tempi brevi e con spese limitate.

Un’altra caratteristica fondamentale per la scelta di un CMS è la sua capacità di essere responsive, cioè di sapersi adattare dinamicamente e automaticamente a qualsiasi tipo di display. A seconda dei dispositivi, infatti, la rappresentazione, la visualizzazione e l’accesso ai contenuti presuppone diverse modalità di visualizzazione e interazione.

Oggi esistono diverse piattaforme di CMS open source, dalla più semplice e intuitiva (leggi anche: Perché creare un sito con WordPress), a quelle più sofisticate (come Drupal o Joomla).

Scegliere il CMS più adatto, dunque, significa definire qual è la finalità per cui si sta aprendo un sito, nella consapevolezza che la soluzione prescelta dovrà avere garanzie di flessibilità e scalabilità, a salvaguardia degli investimenti effettuati. Solo così, si può fare una scelta valida e capace di supportare una strategia di comunicazione nel presente e in futuro.

Come scegliere l’agenzia Web giusta per il tuo progetto?

Il fornitore del CMS è a tutti gli effetti un partner. È consigliabile scegliere un’agenzia Web con anni di esperienza, con un livello di specializzazione allineato alle proprie necessità. Nella costruzione di una relazione proficua, ci vogliono stima, fiducia e serietà. La stima viene dal rispetto, il riconoscimento della competenza, della conoscenza, dell’esperienza del fornitore. La misura della fiducia e della serietà avvengono attraverso la valutazione della trasparenza contrattuale, che non deve lasciare ombre sul tipo di offerta proposto.


Luigi Resta si occupa dal 2002 di creazione siti con la sua Agenzia Web in Provincia di Modena.
Chiedi adesso una consulenza gratuita.